domenica 25 dicembre 2011

Buon Natale a tutti e un sincero augurio di un felice 2012


Natività

Camillo Procaccini

1615

sabato 24 dicembre 2011

Patate naufragate


Ingredienti a persona:
-patate a pasta bianca circa 200 gr a persona
-0,38 dl di panna a persona
-0,3 grammi di yogurt magro bianco a persona
-succo di un limone, filtrato
-erba cipollina q.b. tritata
-prezzemolo q.b. tritato
-burro
-sale pizzico
-pepe pizzico
Preparazione:
Preriscaldare il forno a 200°C. Lavare e pelare le patate togliendo ogni residuo di terra, e l'amido delle stesse, asciugarle molto bene e praticare un taglio lungo la patata. Nel taglio inserire dei fiocchetti di burro, salare e pepare; accartocciare ogni singola patata in un foglio di carta alluminio, predisporli in una teglia e infornare per circa 45 minuti. A parte prendere lo yogurt e aggiungere la panna, amalgamare e aggiungere l'erba cipollina e il prezzemolo, il succo di limone. Assaggiare per aggiustare di sale. Quando termina la cottura deporre ogni cartoccio in un piatto di portata, leggermente aperti e irrorare le patate con la salsina ottenuta; se la salsina risulta essere abbondante mettete il rimanente in una salsiera o un'altro contenitore, da portare a tavola o da usare in un'altra occasione

sabato 10 dicembre 2011

Salsicce all'aceto

Ingredienti:
Polenta gialla
Sale grosso
Olio qb
Salcicce di prima qualità
Aglio
Aceto


Mettere in un tegame antiaderente le salsicce con lo spicchio di aglio, sbucciato e schiacciato, e farle rosolare uniformemente. A metà cottura spruzzare le salsicce con l’aceto e farlo evaporare a fiamma viva.
Servire le salsicce ben calde, accompagnandole con la polenta fumante preparata a fuoco lento.

Mi raccomando non usate la polenta rapida; acquistate magari della bramata gialla a grana non troppo fine.

sabato 26 novembre 2011

Cosplay

Immaginate di stare sotto una tettoia aspettando in vostro bus di linea e girandovi vi accorgiate di vedete un personaggio di un cartone in grandezza naturale. Ebbene guardate questo personaggio di Hayao Miyazaki con tanto di parapioggia tale e quale alla scena dell'omonimo film.
Cosplay (コスプレ kosupure) è la pratica che consiste nell'indossare un costume che rappresenti un personaggio riconoscibile in un determinato ambito e interpretarne il modo di agire.

martedì 22 novembre 2011

Le avventure di Peter Pan


Autore: James M.Barrie
Premessa di Diego De Silva
Edizione Integrale
Titolo: Le avventure di Peter Pan
Editore: Newton Compton Editori
La Biblioteca Ideale
Trama:
"Nel momento in cui dubiti di poter volare, perdi per sempre la facoltà di farlo". E' questa la ragione che spiega il mistero, semplice eppure profondo, del fascino di Peter Pan. La magia dei personaggi e delle atmosfere deriva da un'incrollabile fiducia nella forza dei sogni: con la sua freschezza e vitalità, questo strano ragazzo vola, insieme con i lettori, "dritto fino al mattino". Nel primo racconto, Peter Pan nei giardini di Kensington, Peter è un bambino fuggito dalla culla che vive nel grande parco, tra saggi pennuti, fate e creature di sogno. In Peter e Wendy ha invece già raggiunto la famosa "Isolachenonc'è", e affronta bizzarre avventure in quella terra fantastica, popolata da pirati, sirene, pellerossa e da un feroce coccodrillo divoratore di uomini e sveglie...
James Matthew Barrie (Kirriemuir 1860-1937) si trasferì in Inghilterra dopo la laurea all'Università di Edimburgo. Per un breve periodo lavorò come giornalista presso il "Nottingham Journal"; successivamente, intraprese a Londra la carriera di scrittore e nel 1913 fu nominato baronetto. Autore di numerosi romanzi e testi teatrali, è comunque universalmente noto per la creazione del personaggio di Peter Pan. La sua vita e le vicende che lo portarono a comporre la sua opera più famosa sono state trasposte sul grande schermo nel film Neverland-Un sogno per la vita (2004), con Johnny Depp.
Euro 4,90
Immagine di copertina: Maurizio Santucci
Progetto grafico: Alessandra Sabatini
www.newtoncompton.com

Capitani coraggiosi


Autore: Rudyard Kipling
Introduzione di Gianluigi Melega
Edizione Integrale
Titolo: Capitani Coraggiosi
Editore: Newton Compton Editori
La Biblioteca Ideale
Trama:
I capitani coraggiosi sono i marinai dei pescherecci impegnati nelle stagioni di pesca tra i ghiacci dell'Islanda e banchi di Terranova, nel tempestoso Atlantico del Nord. E' gente abituata a una vita aspra e a una fatica durissima. Un ragazzo miliardario e viziato, Harvey, caduto in mare da un transatlantico, viene miracolosamente raccolto da uno di questi pescherecci, la We're Here. A bordo ono credono ai racconti della sua vita ricca e agiata, e così Harvey condividerà per una stagione l'esistenza difficile e rude dei pescatori, tra i quali trova, ascoltatore attento e partecipe, Dan, figlio del comandante e suo coetaneo. Le settimane in mare, tra avventure, sfide e pericoli, forgiano un'amicizia profonda tra i due ragazzi e trasformano Harvey in un uomo che, dopo quest'esperienza, saprà per sempre distinguere i valori positivi che determinano il carattere e la vita di una persona.
Euro 4,90
Immagine di copertina: Fabio Visintin
Progetto grafico: Alessandra Sabatini
www.newtoncompton.com

lunedì 21 novembre 2011

I libri della jungla


Autore: Rudyard Kipling
Introduzione di Giorgio Celli
Edizione Integrale
Titolo: I libri della jungla
Editore: Newton Compton Editori
la Biblioteca Ideale
Trama:
Il grande scrittore inglese Rudyard Kipling pone al centro del suo capolavoro la figura di un ragazzo: Mowgli, il "piccolo cucciolo nudo", il "ranocchio" di cui gli animali non riescono a sostenere lo sguardo. Vero e proprio antenato di Tarzan, Mowgli viene allevato da una coppia di lupi e intorno a lui si svolge la vita della lussureggiante e intricata foresta tropicale, la jungla, che diventa coprotagonista del racconto. Gli amici e i nemici di Mowgli sono le creature della jungla, e sono veri e propri personaggi indimenticabili: come Shere Khan, la terribile tigre mangiatrice di uomini, Baghera, la pantera nera, feroce eppure "materna" con il cucciolo Mowgli, l'orso Baloo, grosso, bonaccione, fortissimo, e la piccola Rikki-tikki-tavi, la mangusta che nel meraviglioso racconto omonimo combatte e sconfigge il tremendo Neg, il velosissimo cobra. Grazie alla maestria di Kipling, Mowgli e il popolo della jungla ci catturano in un racconto da cui è difficile staccarsi. In questo volume: il libro della jungla e il secondo libro della jungla.
Rudyard Kipling ( Bombay 1865- Londra 1936), dopo aver completato gli studi in Inghilterra, tornò in India, dove visse a lungo lavorando come giornalista. La fama dello scrittore brittanico è legata, oltre che a I libri della jungla , ai romanzi Kim (1901) e Capitani coraggiosi (1897), pubblicato in questa collana. Vinse il premio Nobel nel 1907.
Euro 4,90
Immagine di copertina: Elena Prette
Progetto grafico: Alessandra Sabatini
www.newtoncompton.com

domenica 20 novembre 2011

Il corsaro nero


Autore: Emilio Salgari
A cura di Sergio Campailla
Edizione integrale
Titolo: Il Corsaro Nero
Editore: Newton Compton Editori
La biblioteca ideale
Trama:
"Uomini del mare! Uditemi! Io giuro su Dio, su queste onde che ci sono fedeli compagne e sulla mia anima, che non avrò bene sulla terra finchè non avrò vendicato i miei fratelli uccisi da Wan Guld! Che le folgori incendino la mia nave; che le onde mi inghiottino assieme a voi; che i due corsari che dormono sotto queste acque, negli abissi del Gran Golfo, mi maledicano; che la mia anima sia dannata in eterno, se io non ucciderò Wan Guld e sterminerò tutta la sua famiglia come egli ha distrutto la mia!". Con questo tremendo giuramento il conte di Ventimiglia, divenuto il Corsaro Nero, uno dei personaggi più suggestivi creati dalla fantasia di Salgari, promette di vendicare la propria famiglia annientata da crudele nemico. Ma il destino verrà che la fanciulla amata dal Corsaro Nero...
Emilio Salgari: nato a Verona nel 1862, e morto a torino nel 1911, compì il proprio apprendistato letterario collaborando a diversi giornali, come "la Nuova Arena", presso cui pubblicò anche i suoi primi racconti. Raggiunse un grandissimo successo di pubblico con una lunga serie di romanzi d'avventura ambientati in paesaggi esotici ( da lui mai realmente frequentati), come il ciclo di Sandokan e dei pirati della Malesia e quello dei corsari.
Euro 4,90
Immagine di copertina: Maurizio Santucci
Progetto grafico: Alessandra Sabatini
www.newtoncompton.com

sabato 19 novembre 2011

I viaggi di Gulliver


Autore: Jonathan Swift
Introduzione di Fabio Givannini
Edizione integrale
Titolo: I viaggi di Gulliver
Editore: Newton Compton Editori
La Biblioteca Ideale
Trama:
Cavalli che parlano e ragionano, giganti dalle proporzioni smisurate, nani così piccoli da poter essere tenuti in una tasca, filosofi che popolano isole volanti: sono solo alcune delle creature straordinarie che il capitano Leumuel Gulliver incontra nel corso dei suoi viaggi avventurosi, tra mille peripezie e innumerevoli pericoli. Pubblicato nel 1726, I viaggi di Gulliver è oggi noto soprattutto come un classico della narrativa per ragazzi, ma rappresenta anche un capolavoro del fantastico e della satira. Dietro la favolosa descrizione delle immaginarie popolazioni di Lilliput, Brobdingnag, Laputa e Huyhnmlandia, la sferzante penna di Swift ritrae le assurdità e i difetti dell'Europa settecentesca.
Jonathan Swift (1667-1745) nacque a Dublino e visse tra Irlanda e Inghilterra. Fu pastore anglicano, ma soprattutto brillante polemista. Scrisse poesie, libelli e opuscoli nei quali sferzava i costumi e le politiche del suo tempo, tra i quali ricordiamo La battaglia dei libri (1704), Lettere di un drappiere (1724), Modesta proposta (1729) e Lo spogliatoio della signora (1732).
Euro 4,90
Immagine di copertina: fabio Visintin
Progetto grafico: Alessandra Sabatini
www.newtoncompton.com

domenica 13 novembre 2011

Target 3001 V15

Screenshot della versione tedesca
Segnalo un interessante software per la progettazione e simulazione di circuiti elettronici. Permette la creazione di PCB e di layout di frontalini. 
TARGET 3001! è un software a 32-bit orientato agli oggetti e consente di realizzare circuiti elettrici, di simularne il funzionamento e di progettare il circuito stampato. L'integrazione tra loro di schematico, simulazione e PCB in un unico strumento di sviluppo consente di gestire l'intero progetto in un unico database rendendo in questo modo molto più veloce il processo di progettazione. La semplice generazione di tutti i dati necessari allo sviluppo del prodotto finito minimizza enormemente il time-to-market del prodotto stesso.
Ecco le caratteristiche salienti, per maggiori dettagli vi rimando al sito del produttore.

  • disegno dello schema elettrico;
  • simulazione circuitale;
  • progettazione del circuito stampato;
  • utilità di auto posizionamento dei componenti;
  • utilità di tracciatura automatica delle piste;
  • test elettromagnetico.Freeware: 250 Pins/Pads, 2 layers, 1.2m x 1.2m, 
  • 30 signals simulabili
  • ELECTRA 250 pin version, 
  • Frontpanel milling: 50 cm tool movement
Tutte le funzioni sono disponibili, nessuna restrizione di tempo
 (Version V15.5.0.32, 2011-10-25)

sabato 12 novembre 2011

I'm Watch

Si chiama I'm Watch ed è un orologio con sistema operativo Android prodotto in Italia.
Immaginate un orologio che si collega allo smartphone e vi offre la preview della posta, degli SMS, di chi chiama e permette di interagire completamente con il telefono mentre lo si tiene in tasca. Si chiama I’m Watch, ha un sistema operativo Android ed è un prodotto Italiano. 
Sul sito ufficiale,http://www.imwatch.it/, è possibile effettuare il preorder a 249 euro e analizzare tutte le sue caratteristiche tecniche.
Funzioni:
visualizzare l’orologio in formato analogico o digitale
ricevere le chiamate con visualizzazione del numero e del nome del chiamante
effettuare le chiamate digitando il numero o richiamandolo dalla rubrica
parlare in vivavoce

venerdì 11 novembre 2011

San Martino

Martino di Tours, in latino Martinus (Sabaria, 316 o 317 – Candes-Saint-Martin, 8 novembre 397), vescovo e confessore, è venerato come santo dalla Chiesa cattolica (è uno tra i primi santi non martiri proclamati dalla Chiesa), dalla Chiesa ortodossa e da quella copta; era nativo di Sabaria Sicca (l'odierna Szombathely), in Pannonia (oggi Ungheria). La ricorrenza cade l'11 novembre, giorno dei suoi funerali a Tours..
Egli fa parte dei grandi santi di Gallia con san Dionigi, san Liborio, san Privato, san Saturnino, san Marziale di Limoges, san Ferreolo di Vienne e san Giuliano.

giovedì 10 novembre 2011

Museo Nazionale Archeologico di Quarto D'altino

Museo Archeologico e Zona Archeologica
Un grande scalo marittimo-fluviale dell’adriatico in età romana.
Località attuale
Quarto d’Altino (Quarto d’Altino)
Nome nell’Antichità
Altinum
Notizie
Aperto nel 1960, il museo si trova all’interno dell’area archeologica di Altino, ed è costituito da due sale nelle quali confluiscono i materiali dei vicini scavi della città antica e delle necropoli pertinenti. Purtroppo, data la grande quantità di reperti, le sale non hanno più lo spazio sufficiente per una ordinata e chiara esposizione. Sono comunque riuniti pezzi di carattere prevelentemente funerario (corredi e monumenti).

I cani che riconoscono le malattie

Prima notizia:
Nel sud dell’Inghilterra, a Aylesbury, è partito un corso di addestramento per cani molto particolare. La sede è il Cancer and biodetection dogs research centre e gli animali impareranno a dare l’allarme prima che i padroni, malati di diabete, si sentano male. Avranno ciascuno una pettorina di riconoscimento e saranno autorizzati a seguire i padroni dappertutto, anche dove i cani non sono ammessi, proprio come i cani guida dei ciechi.

L’idea del cane-medico
Sulla scorta di diverse testimonianze, il dicembre scorso la Queen’s University di Belfast ha realizzato una ricerca per stabilire se davvero i cani possono percepire l’avvicinarsi di una crisi ipoglicemica nei loro padroni diabetici. Il risultato ha indicato che il 65% degli animali osservati mostrava un comportamento strano poco prima della crisi.
Le malattie hanno un odore
Questo fenomeno si spiega con il fatto che molte malattie causano un odore particolare, perché alterano il metabolismo o perché provocano la produzione di particolari sostanze. Infatti, in Italia si sta studiando da anni un naso artificiale, un sensore che possa riconoscere le sostanze chimiche presenti nell’aria e possa aiutare a diagnosticare malattie come il tumore ai polmoni e ad altri organi, le malattie del fegato e anche alcune malattie psichiatriche.
I cani sono meglio di un sensore
I cani però possono essere addestrati a riconoscere questi cambiamenti di odore molto meglio di quanto non possa fare un sensore meccanico: il loro olfatto è molto sviluppato, diecimila volte più di quello umano e molto superiore rispetto a qualsiasi sensore oggi esistente. Inoltre possono stare vicini ai loro padroni giorno e notte senza che questo obbligo diventi un peso, e anzi aggiungendo al vantaggio di una diagnosi o un allarme immediato il beneficio, ormai riconosciuto anche a livello medico, della presenza di un animale accanto al malato.
Dalla rete.
Seconda notizia:
Un pastore belga, addestrato in un ospedale francese, riconosce l'odore della malattia nelle urine dei pazienti
Sfruttare le capacità olfattive dei cani per scoprire nelle urine dei pazienti la presenza di un tumore della prostata. È questa il curioso metodo sperimentato, pare con grande successo, da alcuni scienziati francesi che già da tempo sperimentano l’abilità degli amici a quattro zampe come base di test affidabili per l’individuazione precoce di un carcinoma. Nello studio pubblicato sull’ultimo numero della rivista European Urology un’equipe di medici e esperti biochimici, guidati da Olivier Cussenot, professore di urologia oncologica presso l’ospedale Tenon di Parigi, racconta di aver addestrato un pastore belga (la stessa razza a cui si fa affidamento per l’individuazione di esplosivi, stupefacenti o persone sepolte dalle valanghe) per riconoscere la presenza di una neoplasia prostatica con una precisione che è risultata pari al 91 per cento. «Questo significa, come precisano gli autori della ricerca, che l’urina degli uomini malati ha un odore particolare - commenta Bernardo Rocco, urologo all’Istituto europeo di oncologia di Milano -. Partendo da questa osservazione, quindi, si potrebbe tentare di perfezionare i test biochimici finora utilizzati in laboratorio per l’identificazione di questa forma di cancro».
TEST PSA - Da anni, infatti, la comunità scientifica è alla ricerca di un modo di migliorare il test del Psa, un marcatore che presenta livelli di sensibilità e di specificità non ottimali. Il test è molto semplice: consiste nella ricerca di una proteina che si trova nelle cellule della prostata e si misura con un esame del sangue, che indica le alterazioni. I valori elevati devono però essere valutati da uno specialista alla luce di vari altri fattori, prima di decidere se e come intervenire con una biopsia perché un Psa alto non indica necessariamente la presenza di un tumore, può essere anche solo la spia di un’infiammazione.
Fondazione Veronesi

Tintin

Ultimo film visto, anche questo di animazione e anch'esso divertentissimo.
Lo consigliamo a tutti. Bella l'animazione, la storia, la regia ed i colori; splendidi.
Tintin è il protagonista del fumetto belga Le avventure di Tintin di Hergé.
Tintin è un giovane reporter belga, protagonista di avventure in ogni parte del globo insieme all'inseparabile cagnolino Milù (Milou). A partire dal nono albo della serie Il granchio d'oro è affiancato dal collerico capitano Haddock, e a partire dal dodicesimo albo Il tesoro di Rackam il Rosso dallo scienziatoTrifone Girasole.
Tintin non ha passato né famiglia; di lui non si conosce l'età e nonostante la sua professione dichiarata sia quella di reporter, vive molte avventure senza che questa professione venga direttamente esercitata. Per "ovviare" alla contraddizione data da un personaggio costantemente impegnato in viaggi attorno al mondo senza una evidente fonte di reddito, l'autore Hergé lo fa partecipare (nella sua prima "avventura in due parti") a una fortunata caccia al tesoro, che (evidentemente) permette a lui e ai suoi soci (il capitano Haddock e il bizzarro scienziato Professor Trifone Girasole) di vivere di rendita.
I personaggi cattivi con cui Tintin si deve confrontare sono in genere spie, falsari, trafficanti di droga e schiavi.
 

domenica 16 ottobre 2011

Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento

Ieri sera io e Donna Erica abbiamo avuto il piacere di vedere questo capolavoro di animazione giapponese. Bella la storia, la sceneggiatura, particolarmente suggestive le ambientazioni ed i colori vividi e brillanti. I prati pieni di fiori, brulicanti di vita ti riempiono gli occhi e rievocano i bei tempi andati quando si giocava nei prati tra papaveri e margherite e non nelle sale da gioco, immersi in un videogame e isolati da tutto e da tutti.
Da vedere assolutamente!
Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento, è un film animato giapponese prodotto nel 2010 dallo Studio Ghibli, tratto dalla serie di racconti fantasy per ragazzi Gli Sgraffignoli (The Borrowers) dell'autrice inglese Mary Norton. Gli stessi racconti nel 1997 avevano già ispirato il film I rubacchiotti per la regia di Peter Hewitt
Il film, proiettato per la prima volta il 1º luglio 2010 in occasione del Tokyo International Forum Hall, ha segnato l'esordio alla regia del trentaseienne Hiromasa Yonebayashi che già si era messo in luce come animatore nei film La città incantata e Ponyo sulla scogliera. Alla sceneggiatura c'è Hayao Miyazaki, che aveva letto la storia in gioventù e che l'ha trasposta dall'originale ambientazione dell'Inghilterra degli anni 50, ad una Tokyo del 2010.

domenica 9 ottobre 2011

Il calabrone non lo sa...

«Secondo alcuni autorevoli testi di tecnica Aeronautica, il calabrone non può volare, a causa della forma e del peso del proprio corpo in rapporto alla superficie alare. Ma il calabrone non lo sa e perciò continua a volare.»

Igor Sikorsky

Igor Ivanovič Sikorsky (ucraino: Ігор Сікорський; russo: Игорь Иванович Сикорский; Kiev, 25 maggio 1889 – Easton, 26 ottobre 1972) è stato un pioniere dell'aviazione russo naturalizzato statunitense. Progettò e volò con il primo aereo plurimotore, progettò il primo dei grandi idrovolanti utilizzato dalla Pan American Airways negli anni trenta per le rotte transoceaniche e soprattutto è ricordato per la progettazione e lo sviluppo del primo elicottero di successo e prodotto in serie.

sabato 8 ottobre 2011

Eeepad Asus Transoformer

Nuovo acquisto, subito in prova e per il momento vavavuma!
Vedremo in seguito sruttandolo appieno se riuscirà a cavarsela altrettanto bene.
Questa è la nuova proposta dell’azienda taiwanese per quanto riguarda il settore sempre più florido dei tablet PC. Si tratta di un tablet PC davvero interessante, in quanto non solo è dotato del nuovo sistema operativo Android 3.0 Honeycomb appositamente realizzato ed ottimizzato per i tablet, ma permette anche di trasformarsi con un semplice gesto in un notebook e viceversa grazie alla tastiera docking.ASUS Eee Pad Transformer TF101 è un tablet rivoluzionario che, come lascia facilmente intendere il nome commerciale, è capace di trasformarsi da tablet PC a notebook e viceversa grazie ad una tastiera docking. Disponibile in Italia nel corso dei prossimi giorni, il nuovo prodotto dell’azienda taiwanese verrà venduto ad un prezzo di 399 euro senza tastiera docking e 499 euro con tastiera docking. Volendo è anche possibile acquistare separatamente e in secondo momento la tastiera ad un prezzo di vendita di 149 euro IVA inclusa.
L’autonomia del dispositivo è davvero elevata grazie alla presenza di una doppia batteria che garantisce fino a 16 ore in utilizzo standard. Il display ha una diagonale di 10.1 pollici, è di tipo IPS ha come risoluzione 1280×800 pixel. Per quanto riguardo il chipset, si tratta del potente Tegra 2 di NVIDIA con CPU dual core e chip grafico Geforce.

mercoledì 5 ottobre 2011

Auguri Amore mio

Grazie per tutto quello che mi dai ogni giorno. Ti amo!
Ti dedico queste parole scritte magistralmente, per dirti  quanto ti amo.
"Si può chiedere all'acqua di non scorrere,alla terra di arrestarsi, ma non mi si potrà mai chiedere
di smettere di amarti!"

Moliere
"Io La amo come amo il tramonto o il chiardiluna, desiderando che quel momento si fermi, anche se di quel momento posseggo appena la sensazione di possederlo."
Fernando Pessoa

lunedì 3 ottobre 2011

Spazio 1999

I creatori Gerry e Sylvia Anderson produssero la prima stagione. Dopo il loro divorzio e la fine del sodalizio professionale, la seconda stagione fu prodotta da Gerry Anderson e Fred Freiberger. La prima stagione fu realizzata tra la fine del 1973 e l'inizio del 1975: alla produzione parteciparono la britannica ITC e l'italiana RAI.
La seconda stagione fu realizzata nel 1976 e partecipò la sola ITC.
Spazio 1999 fu l'ultima produzione della coppia inglese, che già vantava al suo attivo numerosi successi televisivi quali Thunderbirds, UFO, Stingray,Captain Scarlet, Fireball XL5 e Joe 90.
Furono realizzati 24 episodi per stagione, per un totale di 48.

sabato 1 ottobre 2011

Hunter (Patch) Adams

Divenuto popolare in tutto il mondo grazie al film basato sul suo personaggio, interpretato sullo schermo da un sempre travolgente Robin Williams, Hunter (Patch) Adams, è il dottore a cui si deve l'invenzione di una terapia tutta particolare: quella del sorriso.
Vero e proprio clown della sala d'aspetto (un appellativo che non ha nulla di denigratorio ma che anzi lo nobilita), Adams ha iniziato il suo praticantato rispolverando il vero senso del giuramento di Ippocrate e dandogli nuovo senso, ossia nella convinzione che "la salute dovrebbe essere costituita da un'interazione d'amore con l'essere umano non una transazione d'affari".
Patch Adams è nato il 28 maggio 1945 a Washington, DC ma subito si è poi trasferito con la famiglia nella Virginia del Nord dove ha frequentato la George Washington University, laureandosi brillantemente nel 1967.
Dopo i grandi successi fra le corsie d'ospedale sparse qua e là, questo formidabile personaggio ha poi fondato e diretto il Gesundheit Institute, una comunità medica olistica (propugnatrice cioè di una medicina propensa a tener conto di tutti gli aspetti dell'essere umano, quindi anche quelli psicologici ed emotivi) ed ha fornito medicine gratuitamente a migliaia di pazienti sin dal 1971.

Sonata del vento 1-2



Autore: Chieko Hara
Titolo: Sonata del vento
Sottotitolo: La storia di Alice
Editore: Edizione Italiana
Euro 6,90 l'uno
www.gppublishing.it
Trama:
Alice, orfana dei genitori, è la primogenita di una ricca famiglia londinese travolta dalla bancarotta. Si trova così improvvisamente a dover assumere la guida della propria famiglia e a essere l'unico sostegno per l'anziana nonna e per i due fratelli minori, il piccolo Kiki e la vanitosa Prissy. Alice però ha una grandissima passione che la spinge ad andare avanti: la musica. Con l'incoraggiamento di miss Anne, la sua insegnante di musica, persegue infatti, il sogno di diventare concertista. Un sogno che le darà la forza di costruirsi una nuova vita.

Piccole donne crescono

Autore: Louisa May Alcott
Titolo: Le piccole donne crescono
Editore: Giunti Kids
Genere: Classici per ragazzi
Euro 9,90
Trama:
Quella mattina, sul portico, le rose di giugno sbocciarono di buon'ora e più belle del solito, liete anch'esse del cielo sereno senza una nuvola.
Sembravano piccoli vicini di casa con quelle loro facce risplendenti: dondolate e piegate dal vento, parevano commentare tra di loro gli avvenimenti cui stavano assistendo. Alcune facevano capolino alle finestre del tinello, dov'era apparecchiato per il banchetto nuziale; altre si arrampicavano al piano di sopra, a salutare con un sorriso e un inchino le sorelle affaccendate intorno alle persone che andavano e venivano dal giardino e nell'entrata.

Anna dai capelli rossi

Autore: Lucy Maud Montgomery
Titolo: Anna dai capelli rossi
Illustrazioni di Gianni De Conno
Edizione integrale con illustrazioni a colori
Editore: Fabbri editori
Euro 17,00
Trama:
Una ragazzina orfana viene affidata alle cure di due anziani contadini, fratello e sorella. Anna possiede un'indole focosa quanto i suoi capelli, ma conquista il cuore dei suoi burberi genitori adottivi.
Così, nonostante i guai causati dal suo indomito carattere, la vita nella fattoria non sarà più quella di prima.

martedì 27 settembre 2011

una ragazza fuori moda

Autore: Louisa May Alcott
Titolo: Una ragazza fuori moda
Editore: DeAgostini
Genere: Storie di ragazze e di ragazzi
Serie: I Birilli
Trama:
Con la sua costante allegria, la quattordicenne Polly, figlia del pastore di una piccola congregazione di campagna, arriva in città ospite della ricca famiglia dell'amica Fanny Shaw.
E per gli Shaw la ragazzina è come un raggio di sole, che entra nella loro casa portando quel calore che per tanto tempo era mancato. A sei anni dalla prima visita, Polly, ormai una giovane donna, torna in città come insegnante di musica e riprende i contatti con Fanny.
Grazie alla sua educazione e ai suoi profondi valori morali, sarà in grado di aiutare l'amica ad affrontare un grave rovescio economico, diventando per tutta la famiglia un importante punto di riferimento e, forse, anche qualcosa di più.

Piccoli uomini



Autore: Louisa May Alcott
Titolo: Piccoli Uomini
Edizione integrale
Editore: Mursia
Recensione tratta da IBS:

Questo terzo libro della saga racconta le avventuture dei "Piccoli Ometti" che vivono a Plumfield nella casa della famiglia Bhaer ( La sorprendente mamma Jo)
Oltre ad ospitare i suoi nipoti, i due figli, Jo ed il marito hanno creato una casa scuola che ospita 12 ragazzi.

Quest'ultimi provenienti perlopiù da situazioni tutt'altro che agiate, crescono in questo ambiente amorevole. Studiano e lavorano sodo per diventare dei veri uomini.
Purtroppo la stravagante Jo lascia fin troppo spazio alle monellerie dei ragazzi che ne combinano delle belle.


lunedì 26 settembre 2011

Il giro del mondo in 80 giorni

Autore: Jules Verne
Titolo: Il giro del mondo in 80 giorni
A cura di Riccardo Reim
Edizione integrale
La biblioteca ideale
Editore: Newton Compton Editori
Euro 4,90
Trama:
Salutato fin dal suo apparire, nel 1873, da un eccezionale successo di pubblico, il giro del mondo in 80 giorni è forse ancora oggi il romanzo più famoso e amato di Jules Verne: il flemmatico, imperturbabile, metodico Phileas Fogg e il suo fedele cameriere Passepartout formano un'indimenticabile coppia ormai stabilmente entrata a far parte dell'immaginari di intere generazioni di lettori (giovani e non), affascinati-anzi, "sedotti", come scrisse Jean Cocteau, che di questo libro fu un fervente ammiratore-dalla pirotecnica girandola di avventure nei luoghi più disparati del globo, che la fantasia dello scrittore riesce a rendere meravigliosamente "possibili", trasmettendoci la stessa formidabile euforia dei suoi personaggi.

domenica 25 settembre 2011

L'isola del tesoro

Autore: Robert L. Stevenson
Titolo: L'isola del tesoro
Introduzione di Gianluigi Melega
Traduzione di Angiolo Silvio Novaro
Edizione integrale
La biblioteca ideale
Editore: Newton Compton Editori
Euro 4,90
Trama:
La mappa di un'isola sperduta nell'oceano, il miraggio di un tesoro nascosto, indimanticabili figure di crudeli pirati e soprattutto il ragazzo protagonista, il coraggioso Jim Hawkins. E poi ancora ammutinamenti, i pericoli dell'oceano in tempesta, spargimenti di sangue... Se esiste un racconto dell'avventura questo è L'isola del tesoro: ecco perchè sin dalla sua pubblicazione ha catturato e continua a catturare l'immaginazione dei ragazzi di ogni continente e di tante generazioni. Stevenson scrisse l'avvincente romanzo per il figlio, non suo, della donna che aveva sposato. Era un modo per essergli vicino, per dimostrargli un affetto che voleva essere forte quanto quello paterno. Forse anche per questo Jim Hawkins, che s'imbarca come mozzo sulla goletta Hispaniola alla ricerca del tesoro, riunisce in sè simpatia, audacia, sincerità e intraprendenza. E forse per questo ogni adolescente ama riconoscersi in Jim e sogna di vivere avventure altrettanto emozionanti.

giovedì 22 settembre 2011

L'Aquila della IX Legione




L'Aquila della IX Legione (t.o. The Eagle of the ninth) è un romanzo storico del 1954 scritto da Rosemary Sutcliff, ambientato nella Britannia Romana nel II secolo D.C., incentrato sulla vicenda di un giovane centurione che vuole scoprire la verità sul destino della IX Legione Ispana, legione piuttosto screditata e sulla fine di suo padre, centurione anziano della stessa, per riabilitarne la figura.

Il titolo italiano è "La legione scomparsa", edito da Mondadori. 
Costo 16 euro.
The Eagle è il film diretto da Kevin Macdonald ed è l'adattamento cinematografico del romanzo e tratta, indirettamente, della leggenda sulla misteriosa scomparsa della IX Legione romana nel II secolo dopo Cristo.
La Legio IX Hispana ("dalla Hispania") fu una legione romana, il cui simbolo è sconosciuto (potrebbe essere stato il toro, come per le altre legioni cesariane). Fu ricostituita da Augusto a partire dai veterani della Legio VIIII di Gaio Giulio Cesare, e scomparve durante il II secolo.
Nel 43 partecipò all'invasione romana della Britannia, voluta dall'imperatore Claudio e guidata dal generale Aulo Plauzio. Sotto il comando di Cesio Nasica, stroncò la prima ribellione di Venuzio della tribù dei briganti (siamo tra il 52 e il 57, al tempo del governatore Aulo Didio Gallo). La legio VIIII subì una pesante disfatta al comando di Quinto Petillio Ceriale durante la ribellione della regina Boudica (60/61) e fu per questo rinforzata con nuove truppe, provenienti dalle province germaniche. L'ultima menzione di questa legione in Britannia risale agli inizi del II secolo, quando costruì una fortezza nei pressi di Eburacum(moderna York).

martedì 20 settembre 2011

Pollon 1-2

Autore: Hideo Azuma
Titolo: Pollon
Editore: MX
Euro 7,50 l'uno
Trama:
pollon figlia del dio Apollo vuole diventare a tutti i costi una vera dea, ma deve superare molte prove prima di riuscirci. In compagnia dell'amico Eros dio dell'amore ne combinerà di tutti i colori, facendo impazzire il nonno Zeus dio dell'Olimpo.
Divertente, comico, leggero.


lunedì 19 settembre 2011

Darwin

Autore: Charles Robert Darwin
Titolo: Darwin
Sottotitolo: Viaggio di un naturalista intorno al mondo
Introduzione di Pino Cacucci
Traduzione di Antonio Sentili
Edizione integrale
Genere: Saggi
Editore: Grandi Tascabili Economici Newton
Trama:
nel 1831, Charles Darwin si imbarcò, in qualità di naturalista, a bordo del brigantino Beagle per partecipare a una spedizione che, per citare le sue stesse parole, "ha determinato la mia intera carriera". Viaggio di un naturalista intorno al mondo descrive la sua spedizione di cinque anni-in particolare lungo le acque costiere del Sud America. Mentre viaggiava attraverso Paesi inesplorati raccogliendo esemplari di piante e animali, Darwin iniziò a formulare le teorie dell'evoluzione e della selezione naturale, sviluppate in modo definitivo nella sua opera principale, L'origine della specie. Affascinante resoconto di un'avventura straordinari e insieme agile manuale scientifico, Viaggio di un naturalista intorno al mondo è una vivida introduzione alle idee di uno dei più autorevoli pensatori della storia.

la città incantata al di là delle nebbie

Autore: Sachiko kashiwaba
Titolo: La città incantata
Sottotitolo: Al di là delle nebbie
Genere: Romanzo
Editore. Kappa Edizioni
Trama:
Alcune fiabe moderne ci hanno raccontato il difficile momento in cui da bambini scopriamo il mondo al di fuori dell'ambiente familiare. Spesso questo momento coincide con l'inizio della scuola, in cui è neccessario imparare a interagire con gli altri senza la mediazione di genitori e nonni.
la città incantata al di là delle nebbie di Sachiko kashiwaba si inserisce idealmente in questo filone, a fianco di titoli illustri come Il mago di Oz e Alice nel paese delle meraviglie, e ci racconta le avventure di una bambina che si perde in un paese all'apparenza normale, ma popolato invece da strani personaggi e avvolto in un'atmosfera misteriosa e irreale. Un racconto di crescita pervaso dalla cultura popolare giapponese e dal suo incredibile mondo di spiriti della natura.

Jane Eyre

Autore: Charlotte Bronte
Titolo: Jane Eyre
Editore: Giunti
Trama:
Dopo un'infanzia difficile, di povertà e di privazioni, la giovane Jane trova la via del riscatto: si procura un lavoro come istitutrice presso la casa di un ricco gentiluomo, il signor Rochester. I due iniziano a conoscersi, si parlano, si confrontano e imparano a rispettarsi. Dal rispetto nasce l'amore e la possibilità per Jane di una vita serena. Ma proprio quando un futuro meraviglioso appare vicino, viene alla luce una terribile verità, quasi a dimostrare che Jane non può essere felice, non può avere l'amore, non può sfuggire al suo destino. Rochester sembra celare un tremendo segreto: una presenza minacciosa si aggira infatti nelle soffitte del suo tetro palazzo.

domenica 18 settembre 2011


“La fantasia è una naturale attività umana, la quale certamente non distrugge
e neppure reca offesa alla Ragione, né smussa l’appetito per la
verità scientifica, di cui non ottunde la percezione. Al contrario: più acuta
e chiara è la ragione, e migliori fantasie produrrà.”
John Ronald Reuel Tolkien

Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo


« Qualsiasi teoria fisica è sempre provvisoria, nel senso che è solo un'ipotesi: una teoria fisica non può cioè mai venire provata. »
(Una citazione del libro.)
Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo è un popolare saggio scientifico di Stephen Hawking, astrofisico britannico, pubblicato nel1988. L'intento del libro è di rendere nota e comprensibile la moderna teoria cosmologica, fornendo dapprima al lettore le basilari nozioni della fisica, corredate da un esauriente profilo storico. Nonostante il genere di nicchia, il saggio divenne un best-seller, vendendo in tutto il mondo oltre nove milioni di copie e rendendo estremamente popolare il suo autore.
Il libro si sofferma soprattutto sulla moderna cosmologia, indagando e spiegando concetti fondamentali come il Big Bang, i buchi neri, l'orizzonte degli eventi e accenni della nascitura teoria delle superstringhe. Lo stile compositivo è stato studiato per andare incontro al grande pubblico. Ciò nondimeno l'autore si cimenta talvolta nell'esposizione verbale di complessi modelli matematici, pur evitando di citare espressamente formule ed equazioni, eccetto la famosa E = mc². Come riporta nell'introduzione, decise infatti di seguire il consiglio di chi gli disse che ogni equazione avrebbe dimezzato il numero di lettori.
Per alleggerire il carico dei contenuti, il testo è spesso corredato da figure esplicative, spesso rappresentanti diagrammi e modelli complessi. Come post-fazione, Hawking ha aggiunto le biografie dei tre scienziati che a suo modo di vedere più di ogni altro hanno rivoluzionato la scienza: Galileo Galilei, Isaac Newton e Albert Einstein.

Da Wikipedia

domenica 11 settembre 2011


Priest è un 2011 film americano di azione fantastico interpretato da Paul Bettany. Il film, diretto da Scott Stewart, è basato sul fumetto coreano omonimo. In un mondo alternativo, l'umanità e vampiri hanno combattuto per secoli. 

Il film è entrato nella fase di sviluppo nel 2005, quando Screen Gems ha acquistato lo scriptspec da Cory Goodman.La storia si svolge attorno alla figura leggendaria di un Prete Soldato (Paul Bettany), distintosi nell'ultima Guerra dei Vampiri, che ora vive nelle tenebre insieme agli altri esseri umani, oppressi in città murate, governate dalla chiesa. Quando sua nipote (Lily Collins) viene rapita da un gruppo di vampiri assassini, il Prete scioglie i voti per iniziare una caccia ossessiva per trovare la nipote prima che diventi un vampiro. Lo accompagnano in questa crociata il fidanzato di lei (Cam Gigandet), uno sceriffo della terra di nessuno dal grilletto facile e una ex Sacerdotessa Guerriera (Maggie Q) che possiede capacità di combattimento dell'altro mondo.Stralcio della trama:

Il rasoio di Occam

Rasoio di Occam (Novacula Occami in latino) è il nome con cui viene contraddistinto un principio metodologico espresso nel XIV secolo dal filosofo e frate francescano inglese William of Ockham, noto in italiano come Guglielmo di Occam.
Tale principio, alla base del pensiero scientifico moderno, nella sua forma più immediata suggerisce l'inutilità di formulare più assunti di quelli che si siano trovati per spiegare un dato fenomeno: il rasoio di Occam impone di evitare cioè ipotesi aggiuntive, quando quelle iniziali sono sufficienti. Se una teoria funziona è inutile aggiungere una nuova ipotesi.
Il Rasoio di Occam (Ockham's Razor) è una pietra di paragone della filosofia della scienza. Guglielmo di Ockham suggerì che tra le diverse spiegazioni di un fenomeno naturale si dovesse preferire quella chenon moltiplica enti inutili (entia non sunt multiplicanda).
Un esempio classico di applicazione del principio può essere la questione riguardante la generazione dell'universo:
  1. da un lato si può ipotizzare un universo eterno, o generato da sé o per motivi sconosciuti;
  2. dall'altro, un universo generato da una divinità, la quale a sua volta è eterna, o generata da sé o per motivi sconosciuti.
In questo senso, la prima versione non postula enti inutili (la divinità), ed è quindi preferibile. Si tende a definire la teoria del Rasoio di Occam come la scelta più semplice.
Occam non imponeva di scegliere il complesso di ipotesi di numero minore né suggeriva che esso sarebbe stato quello più vicino alla verità ma che se le ipotesi formulate bastavano a spiegare il fatto non si doveva inutilmente complicare ma accettare la semplicità della spiegazione.
È stato infatti osservato come da un punto di vista storico generalmente le teorie "più semplici" hanno superato un numero maggiore di verifiche rispetto a quelle "più complicate", con un insieme maggiore di ipotesi.
Da wikipedia

Le pecore di Einstein

Per essere l'immacolato componente di un gregge, bisogna essere prima di tutto una pecora.


Albert Einstein
National Geographic online

The National Geographic Magazine è il nome di una rivista mensile della National Geographic Society pubblicata in moltissimi paesi del mondo e tradotta in 31 lingue diverse, contando il numero di ben cinquanta milioni di lettori al mese.
Era il 13 gennaio 1888 quando un gruppo di trentatré esponenti scientifici della città di Washington riuniti al Cosmos Club discuteva sull' opportunità di costituire una società dedità alla diffusione e allo sviluppo delle conoscenze geografiche. Due settimane più tardi i membri fondatori elessero Gardiner Greene Hubbard primo presidente della National Geographic Society, conosciuta anche semplicemente come Society.
Nell' ottobre dello stesso anno vide la luce anche il primo numero della rivista. Si presentava come brossura scientifica, in copertina color terracotta, contenente l' articolo "La classificazione delle forme geografiche nella Genesi", di W. J. McGee ed il racconto della pilota C. h. Marshall, sopravvissuta alla burrasca dell' 11-14 marzo.
Nel 1889 venne stampato il primo National Geographic con illustrazioni a colori, disegni a pastello del Nicaragua, associato alla prima cartina, che è poi diventata una parte importante del periodico. Sempre grande valore è stato dato anche alla fotografia, elemento distintivo del mensile. Nel 1910 furono pubblicate ventiquattro pagine con fotografie della Corea e del Giappone.
Fu solo nel 1896 che la rivista cominciò ad essere venduta nelle edicole, al prezzo di 25 cent.
L' adozione del riquadro giallo, in copertina risale al 1910 e nel 1959 si decise di inserire in copertina anche una foto che avrebbe aiutato ad identificare il numero. Alcune copertine sono poi rimaste famose come quella che ritraeva una ragazza afgana. Era il 1927 quando il National Geographic pubblicò le prime fotografie a colori subacquee del mondo, ritraevano i fondali della laguna delle Dry Tortugas, in Florida.
Nel gennaio 1979 fu allegato al numero anche un disco in vinile contenente, i canti della megattera.
Nel 1995 il mensile cominciò ad essere pubblicato in varie lingue ed oggi, è pubblicato in venticinque idiomi.

Dalla rete e Wikipedia

La Fondazione di Asimov, parte prima

Il Ciclo della Fondazione è un gruppo di sette romanzi di fantascienza scritti da Isaac Asimov a partire dal 1951. Dopo la trilogia iniziale, nota come Trilogia della Fondazione, Asimov, sotto la spinta degli appassionati e dell'editore, la Doubleday di New York, riprese in mano il ciclo e nel 1982 realizzò un seguito ai primi tre romanzi, per concludere con due prequel nel 1988 e nel 1992.

L'intera saga, ordinata secondo la cronologia interna degli eventi, è composta da:
Preludio alla Fondazione (Prelude to Foundation - 1988)
Fondazione anno zero (Forward the Foundation - 1992)
Fondazione o Cronache della galassia o Prima fondazione (Foundation - 1951)
Fondazione e Impero o Il crollo della galassia centrale (Foundation and Empire - 1952)
Seconda Fondazione o L'altra faccia della spirale (Second Foundation - 1953)
L'orlo della Fondazione (Foundation's Edge - 1982)
Fondazione e Terra (Foundation and Earth - 1986)
I tre romanzi della trilogia originale (Fondazione, Fondazione e Impero, Seconda Fondazione) sono stati scritti tre decenni prima degli altri seguiti e prologhi, e sono stilisticamente molto diversi da essi. Si tratta in realtà di una raccolta di storie brevi, apparse la prima volta sulla rivista Astounding Stories, e in seguito raccolte in volume.

Da Wikipedia


giovedì 1 settembre 2011

Torno a Settembre

Frutta fresca e secca:
Banana-Fichi-Limoni-Mele-Meloni-Pere-Pesche-Pompelmi-Uva.
Primi frutti o primizie:
Arachidi-Caki-Castagne-lamponi-Mirtilli-Noci-Nocciole.
Verdura fresca:
Aglio-Carote-Cavoli cappuccio-Cetrioli-Cicoria-Cipolle-Coste-Erbette-Fagioli-Fagiolini-insalata-Melanzane-Patate-Peperoni-Pomodori-Porri-Rape-Rosmarino-Salvia-Scorzonera-Sedano-Spinaci-Zucche-Zucchine.
Prime verdure o primizie:
Broccoli-Cavolfiori-Finocchi-Funghi freschi-Verze.
Pesce di mare:
Acciughe-Aguglie-Bocche d'oro-Boghe-Branzini-Caponi-Cefali-Cernie-Dentici-Latterini sardari-Merluzzi-Ombrine-Orate-Pagelli-Palamite-Pescatrici-Pesci spada-Pesci sanpietro-Rombi-Sardine-Saraghi-Scorfani-Sgombri-Sogliole-Tonni-Triglie.
Pesci di acqua dolce o di fiume:
Agoni-Alborelle-Anguille-Barbi-Carpe-Cavedani-Coregoni-Lavarelli-Lucci-Persici-Salmoni-Temoli-Tinche-Trote.
Molluschi e crostacei:
Aragoste-Calamaretti-Cozze-Gamberi-Moscardini-Ostriche-Polpi-Seppie-Vongole.
Selvaggina:
allodole-Anatre selvatiche-Beccacce-Beccaccini-Beccafichi-Caprioli-Cinghiale-Fagiani-Lepri-Pernici-Quaglie-Tordi.
Carne in genere:
Agnello-Asino-Cavallo-Coniglio-Maiale-Manzo-Polli-Vitello.