giovedì 29 agosto 2013

Torta senza nome

Questa torta non ha nome perché è stata preparata dalla signora Luisa con ingredienti trovati al momento nella dispesnsa e nel frigo; risultato è che la pietanza è soffice, gustosa, leggera, adatta per ogni occasione. Le dosi sono state fatte a piacere e a discrezione della cuoca, quindi a ognuno spetta il compito di improvvisare e farcire la torta con i propri gusti. Declino ogni responsabilità per la riuscita del dolce.
Immagine di copertina tratta dal sito www.giallozafferano.it
Ingredienti:
-2 uova.
-gr. 100 zucchero.
-1 bicchiere di latte freddo.
-La scorza di 1 limone grattugiata.
-Il succo di mezzo limone.
-1 bustina di vanillina.
-gr. 100 di fecola di patate.
-Farina "00" q.b.
-10 noci tritate.
-1 bustina di lievito.
-Mandorle sgusciate a piacere per la decorazione.
Preparazione:
Molto semplicemente mescolare tutti gli ingredienti aggiungendo per ultimo il lievito; imburrare o foderare una tortiera con della carta forno, bagnando il fondo della tortiera con dell'acqua e poi foderare con la carta forno a piacere spalmare poco burro sulla carta forno. Decorare la torta con le mandorle. Preriscaldare il forno a 175° C-180°C circa, anche qui ognuno conosce il proprio forno, ad esempio la signora Luisa lo scalda a 75°C altrimenti fonde tutto. Cucinare per circa 15 minuti; controllare spesso la doratura e la cottura; la consistenza dovrebbe essere soffice, colorazione chiara, crosticina dorata all'esterno.