domenica 20 ottobre 2013

La particella mancante



Ho intrapreso la lettura di un romanzo biografico imperniato sulla vita del grande fisico Ettore Majorana. E' un libro appassionante che racconta sia dal puto di vista scientifico che umano la tormentata esistenza del grande fisico scomparso misteriosamente.
 La sua intelligenza era inferiore soltanto alla sensibilità della sua anima tormentata.La rivoluzionaria scoperta del neutrino e il mistero insoluto della scomparsa di Majorana bsi intrecciano nel grande affresco della fisica del Ventesimo secolo.
“João Magueijo è riuscito a scrivere un libro che è allo stesso tempo romanzo giallo e seria ricerca storica.”
Lee Smolin
Il mare mi ha rifiutato.” Così, il 26 marzo 1938, scriveva Ettore Majorana in una lettera al direttore dell’Istituto di Fisica della Regia Università di Napoli. Parole rassicuranti, che sembravano una rinuncia definitiva al gesto estremo del suicidio.