venerdì 30 marzo 2012

Abbacchio alla romana

Ingredienti per 4 persone:
-1 cosciotto di agnello circa 800 gr.
-3 spicchi d'aglio.
-2 acciughe.
-1 rametto di rosmarino.
-1 dl di olio di oliva.
-1/2 bicchiere di aceto.
-Sale e pepe q.b.
Preparazione:
In una padella larga fare colorire nell'olio i due spicchi d'aglio, poi toglierli. Adagiare l'abbacchio e farlo ben rosolare a fuoco medio, salare e pepare a piacere. A parte tritare il rosmarino con le acciughe e un'altro spicchio d'aglio, bagnare con l'aceto. Trasferire l'abbacchio in un tegame con coperchio e continuare la cottura sempre a fuoco medio con coperchio. Quando l'abbacchio sarà quasi cotto versare sopra la salsina. Scoprire l'abbacchio e terminare la cottura. Accompagnare la guarnizione dl piatto da portata con fagiolini in salsa di pomodoro.

Cocktails

Kangaroo:
per due persone:
ghiaccio tritato
1 bicchiere e 1/2 di Vodka
1/2 bicchiere di Vermut Dry
Preparazione:
Agitare bene nello shaker e servire.


Ninotchka:
per due persone:
Ghiaccio a cubetti
1 bicchiere e 1/3 di Vodka
1/3 di bicchiere di succo di limone
1 cucchiaio di cacao
Preparazione:
Agitare bene nello shaker e servire.


Zakusky:
per due persone:
Ghiaccio tritato
1 bicchiere di Vodka
1/4 di bicchiere di Dry Gin
1 cucchiaio di crema di cacao
1 cucchiaio di panna
Preparazione:
Agitare bene nello shaker e servire.

Inciampa .. che ti passa


StumbleUpon è un servizio commerciale di navigazione che integra le caratteristiche di una di Social bookmarking, una Rete sociale a quelle di un blog. StumbleUpon funziona tramite una toolbar disponibile come estensione per i maggiori browser.
Il servizio combina la condivisione umana delle opinioni e l'apprendimento automatico delle preferenze. Il nome StumbleUpon ("Inciampare in") ed è dovuto al carattere parzialmente casuale della ricerca delle informazioni. Ogni membro della comunità si chiama Stumbler ("Colui che inciampa"). Ogni utente ha un profilo personale che viene aggiornato tramite la toolbar. Mentre un utente sta navigando normalmente può esprimere un giudizio positivo o negativo del sito che sta navigando. Automaticamente l'indirizzo del sito viene salvato nel profilo dell'utente. Se il sito è una nuova scoperta (cioè nessun altro utente lo ha mai segnalato) lo Stumbler può comporre una breve recensione del sito e segnalare l'argomento e la lingua. Ogni Stumbler quindi può navigare casualmente nelle pagine segnalate da altri tramite il bottone Stumble! della toolbar dopo aver scelto un argomento o delle parole chiave come in un motore di ricerca. Il servizio fornisce quindi la possibilità di formare comunità virtuali di persone che condividono gli stessi interessi ed ogni utente è membro sia attivo che passivo della comunità.
Da Wikipedia

domenica 18 marzo 2012

Albero Circuitale

Basetta acidata(StumbleUpon)

I PIC ed AVR come il PLC

I controllori logici programmabili (PLC) sono spesso programmati in Ladder Logic. Questo è avvenuto quaranta anni or sono e non è stato abbandonato del tutto.Ora si impiegano linguaggi più evoluti e performanti. Un PLC, come ogni macchina elettronica dotata di microprocessore, esegue una serie di istruzioni in seguenza. Il Ladder Logic fa proprio questo; infatti, si può programmare un PLC, cablandolo, sullo schermo, con i contatti e le bobbine, e mandando il PLC in esecuzione runtime simulando il circuito che si è disegnato. Alcuni contatti dei relé possono essere collegati a segnali in ingresso come se fossero collegati a reali apparecchiature; qualche altra bobina potrebbe essere collegata come uscita verso un carico. In questo modo si può realmente simulare il circuito mentre interagisce con altre aparecchiature, controllando veramente il loro comportamento in " campo". Queste sono le cose importanti che si possono fare, ma non solo queste. Infatti, inoltre, è possibile incorporare temporizzatori e contatori, operazioni matematiche che non sarebbero facilmente implementabili manipolando semplicemente dei relé. Il concetto del circuito rimane sempre utile anche se, in parte proprio perché è intuitivo, fa risaltare i problemi legati ai nodi, alla ripetizioni delle coincidenze, ecc. 

SpringPad

Utilizzando una semplice e ben realizzata interfacciasi ha  la possibilità di aggiungere una nuova nota, un’immagine con relativo testo, un oggetto (tramite scansione codice a barre) o anche una posizione geografica e conservarla come promemoria.
L'archiviazione avviene in locale ma è anche possibile caricare sul sito il materiale collezionato.
E' disponibile per le più comuni piattaforme ed ad-on software ( firefox, chrome, ecc) e per gli ambienti android e apple.

sabato 17 marzo 2012

Primo post da Asus eepad

La tastiera touch-screen non facilita la digitazione ma l'efficente suggeritore supplisce a questo.
Blogger nella versione mobile, sembra funzioni a dovere e sembra implementare tutte le features della versione su pc.

venerdì 16 marzo 2012

Bocconcini di agnello e carciofi

Ingredienti per 4 persone:
-Circa 550g di spezzatino di agnello
-5 carciofi, togliere le foglie più dure, lavateli e tagliateli a spicchi, lasciarli in ammollo con acqua e limone
-uno spicchio d'aglio schiacciato
-una manciata di prezzemolo tritato
-succo di mezzo limone
-un bicchiere di vino rosato
-mezzo bicchiere di brodo di carne
-poca farina
-olio,sale,pepe q.b.
Preparazione:
Avvolgere bene i pezzetti di agnello nella farina, metterli in una padella ampia o tegame con due cucchiai di olio, lo spicchio d'aglio, il prezzemolo, sale e pepe, e farli rosolare in tutti i lati per qualche minuto, attenzione a non bruciarli; a metà rosolatura bagnare l'agnello con il vino, lasciare evaporare l'alcool del vino, conclusa la rosolatura togliere i pezzetti dalla padella o tegame.
Versare i carciofi nel condimento di cottura dell'agnello, cuocerli per 13 minuti circa, dipende dalla grandezza degli stessi, a fuoco medio, unire l'agnello, bagnare il tutto con il succo di limone e il brodo, coprire, abbassare la fiamma e terminare la cottura.

giovedì 15 marzo 2012

Palline di riso ricoperte al cioccolato

Ingredienti:
200 g di riso
50 g di zucchero semolato
25 g di burro
50 g di frutta candita mista a pezzetti
100 g di cioccolato fondente
1/2 litro di latte
1/2 bicchiere di Brandy
Preparazione:
Mettere la frutta candita in ammollo nel Brandy; lasciare a parte un mezzo bicchiere del latte e scaldare il resto e portarlo a ebollizione con un bicchiere d'acqua. Quando inizia a bollire il latte versare il riso, lo zucchero, il burro e far sciogliere tutto continuando a mescolare. Completata la cottura togliere il recipiente dal fuoco e farlo raffreddare, poi aggiungere la frutta candita scolata dal liquido e mescolare.
Preparare delle palline di riso ben compatte e grandi come una noce, a piacere più grandi o più piccole o quant'altro.
Preparare il cioccolato sciogliendolo a bagnomaria sul fuoco con il mezzo bicchiere di latte messo da parte; quando si sarà sciolto il cioccolato farlo raffreddare non completamente, prima che indurisca immergere le palline di riso e ricoprilrle così di cioccolato, si possono disporre in pirottini o in un vassoio, a piacere dove si vuole, conclusa l'operazione mettere in frigo le palline fino al momento di servirle.

mercoledì 14 marzo 2012

Marzo

Lista della spesa
Ortofrutticolo:
Frutta
Arance-Banane-Fichi d'India-Frutta secca-Limoni-Mele-Pere-Pompelmi.
Verdura
Aglio-Carciofi-Carote-Cavoli verza-Cicorietta-Coste-Erbette-Finocchi-Lattughino-Pasqualina-Patate-Porri-Prezzemolo-Radicchio-Rapanelli-Rape-Rosmarino-Salvia-Scorzonera-Sedano-Songino-Spinaci.
Pescheria:
Pesce di mare e di acqua dolce
Acciughe-Carpe-Cefali-Lavarelli-Naselli-Ombrine-Passere-Pesci sampietro-Pesci spada-Rombi-Salmoni-Saraghi-Sardine-Sgombri-Sogliole-Storioni-Tonni-Triglie-Trote.
Crostacei e molluschi
Aragoste-Astici-Calamari-Cannolicchi-Cicale-Cozze-Datteri-Gamberi-Grancevole-Granchi di mare-Moscardini-Ostriche-Scampi-Seppie-Tartufi di mare-Vongole.
Macelleria:
Agnello-Anatre-Asino-Capponi-Capretto-Cavallo-Coniglio-Faraone-Maiale-Manzo-Montone-Oche-Piccioni-Polli novelli-Tacchini-Vitello.