lunedì 1 novembre 2010

Halloween: le dita della strega

Ingredienti:

  • 100 gr di zucchero a velo o preparatelo voi tritturando lo zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 100 gr di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uovo
  • 280 gr di farina
  • 1 cucchiaino di marmellata di albicocche o una qualsiasi marmellata chiara che piace a voi
  • 3 cucchiaini di marmellata di fragole o una qualsiasi marmellata rossa che piace a voi
  • un pizzico di sale
  • una confezione di mandorle sgusciate e pelate
Preparazione:
Mettere in una terrina la farina, lo zucchero a velo, il lievito e setacciare tutto, aggiungere poi la vanillina ed il burro freddo tagliato a pezzettini e l'uovo. Si passa a mescolare bene bene bene, finché tutto il composto diventa un impasto liscio e compatto; spolverizzare una spianatoia con della farina, poca, e passare l'impasto e continuare a lavorarlo per altri 3 minuti, se si attacca alla spianatoia è normale basta aggiungere altra farina. Dividere l'impasto in pezzettini da circa 25 gr ciascuno e lavorarli dandogli la forma di bastoncino di lunghezza circa 10 cm; creare le nocche delle dita 2 sopra e 3 sotto con il coltello, stringere i due punti, mettere la mandorla con la punta rivolta verso l'esterno, per attaccarla usate un po' di marmellata di albiccocche o chiara, schiacciare un po' per farla aderire. Distribuire le dita, distanziandole di circa 2,5 cm una dall'altre, vi serviranno due teglie ricoperte con carta forno. Preriscaldare il forno a 180°C ed infornare le dita per 20 minuti, le dita non devono scurire, controllare spesso la cottura, una volta cotte farle raffreddare bene e immergere poi le estremità opposte alla mandorla nella marmellata di fragole o rossa, creerà l'effetto sangue delle dita di strega tagliate.