giovedì 16 settembre 2010

Melanzana


Il nome completo è Solanum melongena Esculentum della famiglia Solanaceae.
Una verdura molto ma molto buona, a parer mio, la si può preparare in mille modi.
La melanzana cresce come una pianta, dal terreno il seme esce, cresce, fa i fiori e poi la verdura. La pianta della melanzana è coltivata tutto l'anno, viene considerata un frutto come il pomodoro, perchè appunto si può mangiare solo il frutto della pianta che è appunto la melanzana il risultato della dopo fioritura; è contorta la spiegazione, lo ametto ma spero di aver reso un po' l'idea. La raccolta della melanzana avviene tra l'estate e la metà dell'autunno; ogni pianta può produrre dai quattro agli otto frutti e ci impiega 15-19 settimane circa a svilupparsi dalla semina al raccolto, dipende da dove la si semina. Non sopporta gli ambienti freddi, pensate che il suo seme è utilizzabile per sei anni, lo sviluppo avviene in circa dieci o venti giorni, questo periodo si chiama germinazione.

mercoledì 1 settembre 2010

Cosa c'è di buono a Settembre?

Premessa: Molti nomi di frutta e verdura, carne e altri alimenti con il tempo sono stati aggiornati, nell'elenco che scriverò ho invece lasciato i nomi di vecchio stampo, i veri fruttivendoli li riconoscono mentre i pseudo fruttivendoli non sanno riconoscerli, quindi è anche un modo di riconoscere i negozianti professionali.
In Settembre gli alimenti reperibili di questo mese:
Le Verdure:
Aglio,Carote,Cavoli cappuccio,Cetrioli,Cicoria,Cipolle,Coste,Erbette di variespecie,Fagioli,Fagiolinitegoline),Insalata,Melanzane,Patate,Peperoni,Pomodori,Porri,Rape,Rosmarino,Salvia,Scorzonera,Sedani,Spinaci,Zucche,Zucchine.
Si possono già trovare in commercio le Primizie, così definite le prime verdure o frutta che crescono un po' in anticipo rispetto ai mesi in cui dovrebbero maturare:
Broccoli,Cavolfiori,Finocchi,Funghi,Verze.
A Settembre è presto per trovare frutta autunnale ma comunque si possono reperire alcune primizie: Arachidi,Caki,Castagne,Lamponi,Mirtilli,Noci,Nocciole; si può trovare ancora:Banane,Fichi,Limoni,Mele,Meloni,Pere,Pesche,Pompelmi,Uva.
Carni bianche e rosse:
Agnello,Asino,Cavallo,Coniglio,Maiale,Manzo,Polli,Vitello; volendo c'è pure la selvaggina:Allodole,Anatre selvatiche,Beccacce,Beccaccini,Beccafichi,Caprioli,Cinghiale,Fagiani,Lepri,Pernici,Quaglie,Tordi.
Pesci di tutto e di più:
Acciughe,Bocche d'oro,Boghe,Cefali,Cernie,Dentici,Latterini sardari,Orate,Pagelli,Palamite,Pesci spada,Sardine,Scorfani,Sgombri,Sogliole,Tonni,Triglie,Aguglie,Branzini,Caponi,Merluzzi,Ombrine,Pescatrici,Pesci S.Pietro,Rombi,Saraghi.
Preferite i pesci d'acqua dolce, eccovi accontentati:Agoni,Alborelle,Anguille,Barbi,Carpe,Cavedani,Coregoni,Lavarelli,Lucci,Persici,Salmoni,Temoli,Tinche,Trote.
Crostacei e molluschi? Aragoste,Calamaretti,Cozze,Gamberi,Moscardini,Ostriche,Polpi,Seppie,Vongole.