lunedì 12 luglio 2010

l'uomo che parlava con i lupi


Autore: Shaun Ellis con Penny Junor
Titolo: L'uomo che parlava con i lupi
Sottotitolo: Storie e avventure della mia vita nel branco
Editore: Rizzoli
Trama:
L'incredibile vita di Ellis, passata in mezzo ai lupi, la sua famiglia adottiva. La passione per questi animali straordinari, l'amore per la natura e soprattutto il rispetto per ogni singola creatura.
I protagonisti della storia sono proprio i lupi, sono loro ad insegnare cosa vuol dire vivere, il significato della vita della morte della sopravvivenza tutto insomma è nel loro sapere tramandato da generazioni attraverso il dna; il legame tra uomo e lupo perso e ritrovato dopo molte difficoltà nella storia umana e animale, questo libro fa riflettere molto sui pregiudizi e preconcetti che si hanno perchè non si conoscono gli animali.
Per saperne di più: www.ShaunEllis.org; www.wolfpackfoundation.org; www.youtube.com.

Finocchi


I finocchi quando si cucinano perdono il loro bel colore bianco, per evitare questo incoveniente basta aggiungere all'acqua di cottura del succo di limone e non serve salare.
La storia: il finocchio è originario del mediterraneo ed era usato soprattutto dai Greci e dai Romani, gli usi erano sia in cucina che in medicina. Studi medici hanno verificato che il finocchio ha proprietà curative e rafforza la vista.
La famiglia del finocchio: nome originale Foeniculum vulgare, fam. Umbelliferae.
In cucina: radici e gambo si possono mangiare come la verdura, le foglie secce o fresche con i semi si possono usare per la preparazione di piatti di pesce o in aggiunta nei condimenti e con carni grasse.
Quando avete occhi stanchi si può preparare un decotto con le foglie; se invece si hanno le palpebre infiammate è consigliabile un infuso di foglie; per il viso fare degli impacchi, così la pelle risulterà più morbida.
Estetica: con i semi fatti essicare e le foglie, vanno bene sia che siano fresche che secche, si possono utilizzare per la flautolenza, e indicate per le diete dimagranti perchè diuretiche e masticcando i semi si riduce la sensazione di fame.

Zenzero


Zenzero!
E' una radice di una pianta tropicale della famiglia rizomatosa, lo zenzero viene usato come spezia.
I vari modi in cui si può trovare sono: radice fresca, radice secca, in polvere, candito, sciroppato. Gli usi comuni: radice fresca si usa in cucina con carni, riso, verdura e pesce, basta sbucciare la radice e grattuggiarla; la radice secca va usata in pasticceria e come insaporitore del chutney e salamoie, liquori, vino e birra; lo zenzero in polvere si utilizza come aromatizzatore di salse, budini e marmellate; lo zenzero sciroppato si usa nei dolci; infine lo zenzero candito si può mangiare come le caramelle.
Come coservare lo zenzero:-fresco lo si conserva in frigorifero, ben coperto con carta e racchiuso in un sacchetto di plastica nel reparto della verdura per almeno 2-3 mesi; zenzero secco bisogna pestarlo per spezzare le fibre contenute in esso; in polvere si può conservare in dispensa in un contenitore siggillato bene e al riparo dalla luce, questo vale anche per lo zenzero sciroppato.
Lo zenzero è un aiuto naturale per la flautolenza, aiuta la circolazione sanguigna, e allevia i dolori di stomaco. Se si ha il raffreddore basta fare un infuso caldo aggiungendo qualche goccia di limone, un cucchiaio di miele. Per problemi di digestione e senso di nausea da mal d'auto mangiare lo zenzero candito come una caramella.

La donna alata


Autore: Joanne Harris
Titolo: La donna alata
Editore: Garzanti Elefanti
Costo: 8.50 euro
Come tutti i libri dell'autrice, anche questo è meraviglioso. La storia di questo romanzo è avvicente e cattura l'attenzione fi da subito. Ci sono sempre i punti di riferimento usati in tutti i romanzi scritti da Joanne Harris; il periodo storico è il 1600 con protagonista una suora con figlia a carico. Nulla è come sembra, la suora non ha vissuto sempre in convento...

La Papessa

Prima di andare a vedere il film sarebbe più interessante leggere il libro.
E' fantastico, la trama spazia su tutti i temi della vita, azione, romantico, sospance, gialli, enigmi, storia, geografia, letteratura, scienza, chimica, insomma tutto e anche di più.
Autrice: Donna Woolfolk Cross
Titolo: La Papessa
Editore: Newton Compton Editori
Non voglio dire nulla sulla trama perché merita di essere letto il libro senza svelare nulla prima. L'interpretazione è personale in base alle esperienze di vita, alle conoscenze, ai punti di vista.


Rose e rimedi


Per togliere le spine delle rose senza avere gli attrezzi da giardinaggio, basta prendere una molletta e farla scorrere dall'alto in basso in un colpo solo.
Se si hanno ancora le sedie con la paglia come quelle di una volta, e si vuole ravvivarle un po' e mantenerle belle basta passare una volta alla settimana con spugna in microfibra bagnata con acqua calda e succo di limone; mi raccomando fare asciugaare le sedie all'ombra, altrimenti si rovinano ed il rimedio risulterà inutile.
Quando si viene punti dalle zanzare per non grattarsi e quindi infiammare la parte lesa versare delle gocce di limone.
Per il bucato con macchie resistenti e un po' ingiallito potete mettere in lavatrice due cucchiai di sale grosso da cucina assieme al vostro detersivo abituale. Se invece volete sostituire l'ammorbidente sciogliere il sale grosso in acqua tiepida e mettetelo nello scomparto della lavatrice al posto dell'ammorbidente.